Sito ufficiale del comune di Tramatza

Via Tripoli, 2  - 09070  Tramatza (OR)
TEL 0783.508001 - FAX 0783.508030 -  P.IVA 00072010952
PEC protocollo@pec.comune.tramatza.or.it - MAIL protocollo@comune.tramatza.or.it

Programma Leonardo da Vinci

logo Programma Leonardo da VinciIl Programma settoriale Leonardo da Vinci è inserito  nell’ambito del più ampio Programma per l’Apprendimento Permanente 2007 – 2013, istituito con Decisione del 15.11.2006 (n. 1720/2006/CE) e, in linea con i suoi obiettivi generali, è rivolto a:

  • sostenere coloro che partecipano ad attività di formazione e formazione continua nell’acquisizione e utilizzo di conoscenze, competenze e qualifiche per facilitare lo sviluppo personale, l’occupabilità e la partecipazione al mercato del lavoro europeo;

  • sostenere il miglioramento della qualità e dell’innovazione nei sistemi, negli istituti e nelle prassi di istruzione e formazione professionale;

  • incrementare l’attrattiva dell’istruzione e della formazione professionale e della mobilità per datori di lavoro e singoli ed agevolare la mobilità delle persone in formazione che lavorano.

In questa fase Leonardo presenta un’articolazione basata su diverse tipologie di azione che, per quanto specifiche, sono accomunate dall’obiettivo di proporre interventi basati su un’elaborazione progettuale composita e improntata a requisiti di qualità:

  • Mobilità degli individui (tirocini e scambi);

  • Progetti multilaterali di trasferimento dell’innovazione e progetti multilaterali di sviluppo dell’innovazione;

  • Reti tematiche di esperti e organizzazioni centrati su temi specifici;

  • Partenariati multilaterali centrati su temi di reciproco interesse dei partner;

  • Visite preparatorie finalizzate supportare l’incontro tra organismi potenzialmente partner in vista della presentazione di nuove candidature.

L'azione Mobilità presenta un’articolazione per macrocategorie di soggetti, ciascuna delle quali offre la possibilità di finanziare progetti specifici per obiettivo, contenuto, destinatari e durata del periodo di formazione e/o esperienza di lavoro che i partecipanti devono poter svolgere in un’impresa o in un istituto di formazione sito in un paese diverso da quello di provenienza scelto fra quelli ammessi a partecipare al Programma.

In associazione con i comuni di Milis e Narbolia, il Comune ha altresì collaborato alla realizzazione del seguente progetto nell’ambito del Programma LLP -  Leonardo da Vinci – Mobilità:

PROGETTO EUROTRAINSTOUR

Obiettivi generali: contribuire allo sviluppo del turismo sostenibile e rurale come strumento di crescita e promozione del territorio attraverso azioni mirate di formazione professionale di persone inoccupate.

Obiettivi specifici: permettere lo svolgimento di tirocini formativi all’estero da parte di giovani residenti nel territorio locale e regionale, finalizzati all’acquisizione di competenze nel settore del turismo sostenibile e rurale, attraverso un’esperienza lavorativa in uno dei seguenti ambiti: management dei servizi per lo sviluppo rurale e turistico; organizzazione e amministrazione delle aziende turistiche e rurali; promozione, comunicazione e marketing dei servizi turistici e ambientali, gestione e promozione di centri di educazione ambientale.

Sintesi delle attività previste dal progetto:

  •  formazione in loco dei borsisti: corsi di lingua, breve corso di preparazione specialistica in materia di sostenibilità ambientale e turismo sostenibile, preparazione pratica all’esperienza all’estero

  • invio dei ragazzi per un periodo dai 4 ai 6 mesi alle destinazioni formative in diversi paesi europei tra cui Spagna, Germania, Gran Bretagna, Austria, Cipro, Francia.

  • attività di scambio delle competenze acquisite e disseminazione dei risultati del percorso formativo, finalizzata a capitalizzare i risultati del progetto stesso sul territorio e a far conoscere gli obiettivi raggiunti.

Capofila: Comune di Narbolia

Partnership: Comune di Tramatza, Comune di Bauladu, Comune di Milis, Comune di Gavoi, Comune di Bonarcado, Comune di Seneghe, Comune di Santulussurgiu, Comune di Nurachi, Comune di Riola, Unione dei Comuni del Sinis-Montiferru, Gal Shardana, Provincia di Oristano, Assessorato Difesa dell’Ambiente della RAS-Settore Sostenibilità Ambientale, Nodi INFEA provinciali della RAS, Laore Sardegna, Consorzio Shardana, European Academy for Rural Tourism in Europe (Cusercoli - FC), Legambiente Turismo (Bologna), Forum Sostenibile Associazione per la Cultura ed il progetto Sostenibile, Sociale Il Millepiedi (Rimini), Fattorie Faggioli – Cusercoli (FC), Esmovia – Spagna (Valencia), IPF – Spagna (Malaga), Training Vision – Inghilterra (Portsmouth), Berlink – Germania (Berlino).