Sito ufficiale del comune di Tramatza

Via Tripoli, 2  - 09070  Tramatza (OR)
TEL 0783.508001 - FAX 0783.508030 -  P.IVA 00072010952
PEC protocollo@pec.comune.tramatza.or.it - MAIL protocollo@comune.tramatza.or.it

In Evidenza
Si avvisa che è in pubblicazione nell'albo pretorio dell'ente l'Ordinanza del Sindaco per il decoro delle aree verdi e prescrizioni antincendio 2017.
Dal 1° giugno al 31 ottobre, vige il periodo di " elevato pericolo di incendio boschivo", pertanto si invitano tutti i proprietari e/o conduttori dei terreni presenti in tutto il territorio comunale a mantenere l'area costantemente pulita e ordinata provvedendo alla pulizia da fieno, rovi, sterpaglie, allo sfalcio della vegetazione e alla eliminazione di rifiuti infiammabili.
La pulizia e l'Abbruciamento devono essere realizzate entro il 31 maggio dalle ore 06.00 alleore 09.00 e  dalle ore 19 alle ore 21.00 previa comunicazione all'ufficio di polizia locale.

IUC - Imposta Unica Comunale
 

IUC 2017


Si comunica che il Consiglio Comunale con Delibera n. 3 del 07/03/2017 ha approvato il Piano Finanziario e le tariffe per il pagamento della TARI – Tassa sui Rifiuti per l’anno 2017 – che potrà essere pagata in tre rate oppure in un’unica soluzione.

Le scadenze per il pagamento sono state fissate al 17 luglio 2017 per la prima rata, al 18 settembre per la seconda e al 16 novembre per la terza. Se si sceglie di effettuare il pagamento in un'unica soluzione il versamento si potrà effettuare entro il 16 novembre.

Con Delibera n. 4  il Consiglio Comunale  ha deliberato in ordine alle aliquote IMU confermando quelle in vigore per l’anno 2016.  Con delibera della Giunta Comunale n. 26  del 07/03/2017 sono altresì stati confermati i valori delle aree edificabili.

Con delibera n. 5 il Consiglio Comunale ha deliberato l’applicazione dell’aliquota della TASI nella misura dello zero pertanto il tributo non è mai dovuto.


 L’Ufficio Tributi e’ a  disposizione  per ulteriori informazioni, chiarimenti e per assistenza. (VISITA LA PAGINA DELL' UFFICIO TRIBUTI)
 

IUC 2016


In data 28 aprile 2016 il Consiglio Comunale ha deliberato le aliquote per il versamento dell’imposta municipale propria – IMU – le aliquote del  tributo sui servizi indivisibili – TASI –  le tariffe e le scadenze della tassa rifiuti – TARI -  per l’anno 2016.

-    Deliberazione n.3 – IMU –  aliquote dello 0,3 per le abitazioni principali di categoria catastale A/1 A/8 e A/9 - aliquota dello 0,76 per cento su tutti gli altri immobili

-    Deliberazione n. 4 – TASI – aliquota dello zero per cento su tutti gli immobili

-    Deliberazione n. 5 – TARI -  versamento in tre rate bimestrali – 18 luglio/16 settembre e 16 novembre -  con opzione del  versamento in un'unica soluzione entro il 16 novembre.

 L’Ufficio Tributi e’ a  disposizione  per ulteriori informazioni, chiarimenti e per assistenza. (VISITA LA PAGINA DELL' UFFICIO TRIBUTI)
 

IUC 2015

SI comunica che nella seduta del 15 maggio 2015 il Consiglio Comunale ha approvato le tariffe tari (tassa rifiuti) e le aliquote per l’applicazione della tasi e dell’imposta municipale propria (imu) per l’anno 2015:
 
Per la TASI – anche per il corrente anno, all’unanimita’, e’ stata deliberata l’aliquota dello zero per cento su tutte le fattispecie imponibili per cui non si effettuera’ alcun versamento a fronte di questo tributo
 
Per l' IMU – sono state confermate le aliquote in vigore – per i terreni agricoli, all’unanimita’, e’ stata deliberata la massima riduzione consentita dalla normativa per cui l’imposta si paghera’ nella misura del 0,46 percento.
 
Per la TARI – TASSA RIFIUTI - il versamento per il 2015 e’ stato stabilito in tre rate con scadenza 30 settembre 2015, 30 novembre 2015 e 1°febbraio 2016 e rata unica al 1° febbraio 2016.
 
 L’Ufficio Tributi e’ a  disposizione  per ulteriori informazioni, chiarimenti e per assistenza. (VISITA LA PAGINA DELL' UFFICIO TRIBUTI)

IUC 2014

L’ Amministrazione Comunale, in data tre settembre scorso, ha approvato il Regolamento comunale sull’ Imposta Unica Comunale (IUC) che comprende l’imposta municipale unica (IMU), la TASI (tassa sui servizi indivisibili) e la TARI (tassa sui rifiuti). 

Relativamente alla TASI è stata deliberata, all’unanimità, l’azzeramento dell’aliquota per cui  tutti coloro che possiedono immobili nel territorio comunale non sono soggetti al pagamento di questa nuova tassa, la cui prima rata scadrebbe il 16 ottobre 2014.

Per quanto riguarda l’IMU, invece, sono state confermate le aliquote deliberate per l’anno 2013. la prossima scadenza e’ il 16 dicembre 2014 e riguarda:

  • tutti i proprietari di immobili che non sono adibiti ad abitazione principale
  • i proprietari di aree edificabili
  • mentre sono esenti dal pagamento dell’imu gli immobili adibiti ad abitazione principale.

L’Ufficio Tributi e’ a  disposizione  per ulteriori informazioni, chiarimenti e per assistenza. ( VISITA LA PAGINA DELL' UFFICIO TRIBUTI )

Accedi alle pagine dedicate